NON CI RESTA CHE PIANGERE!!!

Scritto da Lorenzo Netti il 10 luglio 2014 – 13:58

WP_20140710_13_41_29_Pro

è stato pubblicato l’ennesimo attaccato del sindaco al sottoscritto e a tutti coloro che hanno la colpa di non volersi sottomettere alle sue “fregnacce”!
perchè ormai le sue esternazioni sono solo fregnacce!!
l’ennesimo attacco a valentino sgaramella perchè non è così solerte come il grande capo vorrebbe!!
l’attacco alla pro loco che sembrerebbe essere influenzata!
l’attacco all’IDV rea di aver contato nell’ultima campagna elettorale una trentina di voti dimenticando che lui si è fermato poco più in là e cioè ad una cinquantina….
l’attacco feroce è sempre verso il sottoscritto che a suo dire farei dire agli altri le “porcherie” che non sarei in grado di dire in prima persona perchè secondo lui non avrei le “palle”!
il sottoscritto è stato uno dei pochi a sammichele che ha avuto le “palle” per combattere il sistema di prima e combatto ancora…
poi definisce “ridicola” quanto inutile la mozione di sfiducia che sta per approdare al protocollo comunale.
a sammichele ormai di ridicolo è rimasto solo il sindaco ….
è usuale ormai il comportamento del sindaco che denigra tutto quello che fanno gli altri e che non gli aggrada..dimenticando (ma non se n’è mai reso conto) che dovrebbe essere il sindaco di tutti….
si lamenta il sindaco del fatto che è stata violata l’altra sera la sfera della sua vita famigliare e privata dimenticando che lui è il campione della violazione delle vite famigliari degli altri pubblicamente e privatamente..
dulcis in fundo il riferimento alla delibera della giunta regionale n. 1099 con cui la regione ha attestato la compatibilità del piano delle alienazioni del comune di sammichele di bari..
lui dice che vendola ha riconosciuto l’infondatezza dei ricorsi presentati da lorenzo netti caterina giannoccaro ed ignazio zullo….
nulla di più falso!!
il riferimento alla infondatezza del nostro ricorso è presente nella delibera in quanto è stata trascritta la lettera del comune e quindi quelle parole sono le sue e non di vendola!!!
ecco dov’è la disonestà dell’uomo!
e poi è davvero raccapricciante che un sindaco si bea del fatto che vuole distruggere gli equilibri urbanistici creatisi in decenni a sammichele di bari al solo scopo di fare cassa e speculazione edilizia…
il problema è che il sindaco non si è accorto che i nostri ricorsi erano provocatori in quanto riprendevano quanto da lui denunciato per la stessa area nell’ottobre 2011 in compagnia dell’attuale vice sindaco..
quindi caro sindaco se qualcosa è stato riconosciuto infondato è proprio quello che lei ha sottoscritto in un passato non troppo lontano…
il problema è che lei non riesce ancora a spiegarci perchè il sindaco tateo ed il commissario prefettizio non potevano fare questa operazione e lei si..
questo atteggiamento non ci sorprende in quanto sappiamo che la coerenza e la correttezza non albergano in lei…
di seguito la copia dell’esposto dell’ottobre 2011..

ricorso boscia mancino

cliccare sull’immagine per ingrandirla


Pubblicato in Amministrazione | Nessun Commento »